samurai customs

Ressei menpōMaschera per samuraiMetà periodo Edo (1615-1867)Firmato sotto al mento: Myochin Munehisa Maschera di tipo me no shita men (a mezzo volto) in ferro lavorato a sbalzo. I lineamenti presentano un’espressione ressei (feroce) e la patina della lacca risulta particolarmente scura, caratteristica che accentua l’espressione aggressiva della maschera.Cod: men-1228 

Armatura in miniaturaGo-mai do tosei gusokuAltezza: 50 cmXIX secolo Durante il XVII secolo la famiglie samurai usavano esibire fuori dalle proprie abitazioni un set con armatura, armi e stendardi in occasione della festa tango-no-sekku, il festival dei ragazzi designato come importante festività dal governo shogunale del periodo Edo. Successivamente, durante il XVIII secolo, in occasione di questa ricorrenza tenuta il quinto giorno del quinto mese di ogni anno, solo gli stendardi rimasero all'aperto, mentre gli oggetti più preziosi furono spostati in apposite stanze visibili...

Saihai
Saihai​Bastone di comando da samuraiLegno laccato con applicazioni argentate; finale in carta.Metà del periodo Edo, 18º secoloLunghezza: 37 cm  Raro saihai in lacca rossa con girali in oro e kamon (stemma araldico) del clan Tokugawa.Nato come strumento per comandare le truppe, il saihai si trasformò durante il periodo Edo in un accessorio da indossare assieme all’armatura quale simbolo di potere.Il finale del saihai può essere in diversi materiali; a volte viene applicato direttamente al bastone, atre invece appeso con un cordino. In questo caso è in crine e attaccato...

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962