samurai customs

Go-mai-dō tosei gusokuArmatura da samurai con corazza a cinque piastre Scuola KagaMetà del periodo Edo, 18º secolo L’elmo (kabuto) presenta una costruzione di tipo suji-bachi di forma allungata (koseizan)  realizzato con 62 piastre; tale forma suggerisce un'attribuzione agli armaioli della scuola Haruta Kaga. Il madate (ornamento frontale) è il classico inome (occhio di cinghiale), caratteristica tipica delle armature provenienti dalla regione di Kaga, così come il tehen-ho-kanamono rotondo sulla sommità dell’elmo. Il motivo a inome è ripetuto anche sugli...

Saihai
Saihai​Bastone di comando da samuraiLegno laccato con applicazioni argentate; finale in carta.Metà del periodo Edo, 18º secoloLunghezza: 37 cm  Raro saihai in lacca rossa con girali in oro e kamon (stemma araldico) del clan Tokugawa.Nato come strumento per comandare le truppe, il saihai si trasformò durante il periodo Edo in un accessorio da indossare assieme all’armatura quale simbolo di potere.Il finale del saihai può essere in diversi materiali; a volte viene applicato direttamente al bastone, atre invece appeso con un cordino. In questo caso è in crine e attaccato...

Sekka Kamisaka (1866-1942)ChigusaFirma: Sigillo dell’artista su tutte le stampe.Editore:Yamada Naosaburo, Unsodo. Prima edizione (1899)Oban yoko-e: 24 x 35,5 cm Pittore e designer di arti applicate, Kamikasa Sekka fu uno dei principali diffusori del senso estetico giapponese nel mondo occidentale durante l’era moderna. Sekka – di famiglia samurai, suo padre era a servizio presso il palazzo imperiale a Kyoto - visse la propria formazione artistica in un periodo critico e importantissimo per il Giappone: il passaggio dal periodo Edo alla restaurazione Meiji,...

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962