shogun armour

Byotoji-do tosei gusoku
Armatura da samurai con corazza rivettataMetà del periodo Edo (1615-1867), XVIII secoloAccompagnata da un certificato Juyo (importante) rilasciato nel 1989 dalla Nihon Katchu Bugu Rekishi Kenkyukai di Sasama Yoshiko. Esposizioni:Kimono e Samurai. Il gesto. L'eleganza. Lo spirito, Fondazione Herman Geiger (Cecina) 2013Samurai - Passato e presente, Novara 2012Bibliografia:A. Schiavetti (a cura di), Kimono e Samurai. Il gesto. L'eleganza. Lo spirito, Cecina, 2013, p. 7G. Piva - S. Verrina, Samurai - Passato e presente, cat. A16, Novara 2012 L'...

Etchu-bo menpoMaschera per samurai a  mezzo volto DATAZIONEInizio periodo Edo (1615 - 1867) XVII secoloARTISTAScuola Iwai Iwai Yozaemon lavorò come armaiolo per Tokugawa Ieyasu durante il periodo Momoyama e in seguito fu nominato armaiolo ufficiale del bafuku quando questi divenne shogun. La sua scuola fu successivamente attiva a Nara per gli anni a seguire e produsse principalmente due tipi di maschere, la oie-bo e la  etchū-bo. Quest’ultima è caratterizzata da elementi del viso ben definiti, con orecchi lunghe e strette, e presenta sulla superficie delle linee...

Kakuzukin-nari kabutoElmo a forma di copricapoInizio del periodo Edo (1615-1867), XVII secolo Il kakuzukin, letteralmente copricapo rettangolare, era costruito con un tessuto di forma squadrata cucito lungo i bordi. Questo elmo simula la forma di tale berretto con una sovrastruttura in harikake - cartapesta mista a lacca - sopra ad un coppo in ferro. Questo tipo di elmi "straordinari" (kawari kabuto) iniziarono ad essere prodotti durante il periodo Momoyama (1573-1615) nella zona attorno a Nara, quando l'imporsi di kabuto dalle forme spettacolari dovette...

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962