Paesaggio con gru

Scuola Rinpa

Inizio del Periodo Edo (1615-1867), XVII secolo

Paravento a sei ante, fondo in oro

169 x 376 cm

 

Il termine Rimpa (o Rinpa) deriva dalla combinazione delle ultime sillabe  del nome di Ogata Korin (1658 – 1716) e la parola ha (convertita in pa), che significa “scuola” o “gruppo”.  È usata per descrivere uno stile sofisticato creato dal pittore Tawaraya Sōtatsu nel XVII secolo, poi ripreso dai fratelli Kōrin nel secolo successivo. Quella Rinpa non fu una vera e propria scuola, non essendo fondata sullo stretto rapporto maestro/allievo che caratterizza la trasmissione del sapere artistico nell’antico Giappone. Lo sviluppo di personalità individuali, ognuna con proprie caratteristiche, portò invece alla formazione di uno stile, più o meno definito, che rivoluzionò l’estetica giapponese in numerosi campi - e non solo nella pittura - con colori forti, linee decise e composizioni coraggiose. Tutte caratteristiche che possiamo anche trovare nei decori delle ceramiche, delle sete, della lacca e di in ogni altra forma di artigianato artistico sviluppato da questo gruppo di artisti.

Lo stile di Sōtatsu è qui ben evidente nella stilizzazione geometrica delle montagne che sbucano tra le nuvole sulla destra, nonché dalla forma della spuma formata dalla cascata sulla sinistra, elementi che ritroviamo nella celeberrima coppia di paraventi “Onde a Matsushima”, dipinta dall’artista tra il 1600 e il 1640 e ora conservata alla Freer Gallery of Art.

 

Fascia di prezzo: 10.000€ - 25.000€

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962