Venduto

Armatura da samurai con elmo di tipo momonari

Periodo Edo (1615 - 1867),  XVIII secolo 

Anche se non è stato possibile risalire con precisione a chi appartenesse l’armatura, un’analisi stilistica suggerisce una connessione con il clan Kuroda, le cui armature presentano molti elementi in comune con questa. La caratteristica più evidente è la scelta di un kabuto di tipo momonari, l’elmo a forma di pesca ampiamente utilizzato dai samurai del clan Kuroda, anche se la caratteristica più interessante, distintivo proprio delle armature di questa famiglia, è il tipico doppio fukigaeshi sui lati del kabuto, realizzati con piastre kozane su un fondo in egawa (pelle stampata). Anche il kamon (stemma familiare) di tipo fuji, qui in una rara variante che include tre stelle mistuboshi, confermerebbe tale connessione.

L’armatura è finita con eleganti kanamono traforati in shakudo e bordure dello stesso materiale, ad indicare l’alto livello del samurai che la indossava.

 

Costruzione:

Armatura da samurai realizzata in kiritsuke-kozane e laccata in nero (kuro-urushi), con legature in kebiki-odoshi blu. Kabuto di tipo momonari e maschera di tipo ressei-men in lacca rossa (shu-urushi). Corazza di tipo ni-mai-dō con kohire. Spallacci di tipo chu-sode. Sangu in lacca nera.

Armatura da samurai in vendita

Nr. Inventario: 1709

Vedi tutte le armature complete disponibili

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962