Hakuin Ekaku (1685-1768)
Venduto

HAKUIN EKAKU (1685-1768)

Mamezo Hotei (hotei nei panni di un giocoliere)

Periodo Edo (1615-1867), mid-18th century 

 

 

Dipinto raffigurate Hotei nei panni di un giocoliere dall’espressione felice rappresentato in piedi sulla sacca per l'elemosina, mentre fa roteare un piatto pieno d’acqua in equilibrio su un bastoncino di bambù che tiene in bocca. 

Sigillo: 顧鑑咦 (Kogani); 白隠 (Hakuin) e 恵隺之印 (Ekakunoin)

Mamezo è il nome di un mendicante che originariamente visse ad Osaka durante il periodo Genroku (1688-1704) e divenne celebre per le sue esibizioni in strada, inclusi spettacoli di contorsionismo battute divertenti, prodezze magiche e giocoleria. 

Mamezo era sopratutto celebre per il suo numero del piatto in equilibrio su un bastoncino tenuto tra i denti.

Il celebre monaco e pittore Hakuin era estremamente legato ad Hotei (borsa di stoffa), l’allegro monaco cinese errante che, è rappresentato  da Hakuin, in parte per Hakuin stesso e in parte per l’uomo qualunque, con tutte le sue debolezze e virtù.

Mentre il severo Daruma, il soggetto più ricorrente nei dipinti di Hakuin, vive in clausura nella sua caverna per concentrarsi sulla meditazione, l'Hotei di Hakuin è l'esatto opposto e vive come Hakuin stesso nel mondo, dispensando la sua saggezza buddista simboleggiata da un grande sacco di leccornie; Hotei non solo gode dell'intrattenimento, ma si prodiga per intrattenere gli altri. Poiché la rotazione dei piatti richiede una profonda concentrazione, paragonabile a quella necessaria durante la meditazione zen, Hakuin ci insegna qui che qualsiasi cosa facciamo, dobbiamo farlo pienamente nel presente, senza che interferiscano distrazioni o sogni a occhi aperti; Finché resteremo concentrati sul nostro maestro della mente o Buddha-min, potremmo vivere una vita lunga e sana,  preservata dalle preoccupazioni del mondo.

La parola mamezō contiene anche un gioco di parole, infatti "mame", racchiude in sé i significati di fedele, studioso, laborioso e affidabile

Un dipinto molto simile è conservato a Tokugen-in, a Maibara (Shiga).

 

 

Opera in vendita. Prezzo su richiesta. Numero di inventario: lacc-1385

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962