Otagaki Rengestu (1791 - 1875)
Wada Gozan (1800-1870)

Luna piena

Firmato: "Rengestu" 130,5 x 43 cm

 La poesia recita:

Allontanato dalla locanda,
accolgo la cattiveria come se fosse grazia,
mi appoggio sotto i fiori di ciliegio
in questa notte dalla luna nebbiosa

Nelle poesie waka di Rengestu, come nei suoi dipinti, compare frequentemente una nebbiosa luna piena, spesso parzialmente nascosta e definita solo da un nuvoloso inchiostro che ne segna i contorni.  

La luna,  cerchio quasi perfetto che fluttua sopra la colonna verticale del poema, è opera del prete Wada Gozan e si fonde perfettamente con la calligrafia fluida e armoniosa di Rengestu. Wada Gozan, conosciuto anche come Gesshin (Mente di Luna, 1800 - 1870) invitò Rengetsu a passare i suoi ultimi anni in una casa da tè situata nel terreno del tempio Shinko-in temple dove si immerse profondamente nello studio del buddismo senza però abbandonare la sua attività artistica.

Opera in vendita. Prezzo su richiesta. Numero di inventario: alt-1093

 

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962